Code infinite, posti a sedere distanti, piagnistei e cosa ancora? Viaggiare con bambini può tramutarsi facilmente in un’esperienza di puro stress per qualsiasi viaggiatore. I lunghi viaggi esauriscono le nostre energie ancora prima di arrivare a destinazione e ci stancano terribilmente, disorientano e spaventano. Anche il più corto dei viaggi può diventare un vero incubo caratterizzato da discussioni e litigi: non c’è da stupirsi se molte coppie decidono di partire all’avventura senza bambini al seguito.

Al contrario, però, il viaggio è una parte importante e fondamentale per la vita di ogni bambino: basti pensare che il 75% dello sviluppo cerebrale avviene nei primi tre anni di vita. Le vie neurali si assestano e questo è il momento particolare che prevede lo sviluppo delle competenze interpersonali del bambino e la sua abilità per un migliore apprendimento nelle sue fasi successive della vita. Ciascuna esperienza stimola il cervello dei bambini e li aiuta a comprendere la visione del mondo a loro circostante, permettendo lo sviluppo delle abilità cognitive e di analizzare e rispondere alle diverse informazioni captate.

I benefici vanno ben oltre: i bambini viaggiatori scoprono diversi paesaggi, ascoltano suoni e lingue diverse, si immergono in culture estranee e, in questo modo, imparano a riconoscere il diverso e a scoprire il mondo che esiste al di fuori delle note mura domestiche. Il viaggio unisce quindi la famiglia, facendole vivere esperienze positive e negative insieme.

I viaggi regolari aiutano inoltre i bambini a diventare migliori viaggiatori, permettendo loro di acquisire una certa dimestichezza e gestione dell’intero processo; avere la possibilità di viaggiare fin da piccoli è un lusso e un’opportunità da non negare.

Passando al concreto, abbiamo deciso di aiutarvi con una dettagliata infografica permettendoci di dispendiare qualche piccolo consiglio prezioso per farvi viaggiare con i vostri bambini: aereo, auto o nave non saranno più un ostacolo ma un mezzo per arrivare alla tanto sognata destinazione, pieni di energia e con un sorriso sul volto.

12 consigli per viaggiare senza stress e con bambini