Quando pensiamo alla Spagna, ci vengono subito in mente il sole, le spiagge e le tapas. Di certo la montagna e lo sci non rientrano nell’immaginario legato alla penisola iberica. Eppure sciare in Spagna è una consuetudine, perché di fatto è uno dei Paesi più montuosi d’Europa. Basti pensare alla catena pirenaica e alle eroiche tappe di montagna della Vuelta, tra le competizioni ciclistiche più importanti del mondo. Questa sottovalutata caratteristica geomorfologica rende la Spagna una destinazione ideale per i viaggiatori in cerca di una vacanza di solo sci o snowboard. Lungo praticamente tutto il Paese si susseguono stazioni sciistiche; non importa quindi dove ti trovi: avrai sicuramente alte possibilità di trovare una valle innevata su cui destreggiarti in pregevoli slalom.

I Pirenei, il sistema centrale, la Cordigliera Cantabrica, il Penibética … Le catene montuose spagnole ospitano numerose stazioni sciistiche perfettamente attrezzate non solo per gli sport invernali, ma anche per quanto riguarda ristoranti, alberghi e altri servizi. Se cerchi un’alternativa originale e sorpendente alla solita Bormio o Cortina, vieni a conoscere alcune delle stazioni sciistiche in Spagna per la tua prossima vacanza, attraverso le nostre mappe:

Baqueira-Beret

Baqueira-Beret

Baqueira-Beret è la più grande stazione sciistica della Spagna, oltre a essere l’unica del paese a trovarsi nella parte settentrionale dei Pirenei, precisamente nella Valle de Arán. Baqueira è considerato uno dei migliori resort in Europa, e anche la famiglia reale spagnola tradizionalmente scia da queste parti. L’amante dello sci potrà scegliere tra tre zone: quella di Baqueira, di Beret e di Bonaigua. Ognuna di questa gode di una posizione eccellente che rende l’intera stazione la più apprezzata per quantità e qualità di neve.

Baqueira-Beret è davvero un paradiso per gli amanti degli sport invernali, con più di 120 piste di ogni tipo, dalle più elementari, perfette per bambini e principianti, fino a quelle estremamente difficili, dove osano solo i più esperti. Piccola curiosità: da queste parti viene proposto un servizio chiamato “safari”, che serve a guidare lo sciatore alla scoperta del colore della pista corrispondente al suo vero livello. In questo modo lo sciatore non rischierà di finire in una pista non adatta e il divertimento della giornata viene garantito.

Insomma la zona di Baqueria non ha nulla da invidiare alle nostre più famose località sciistiche alpine e forse per certi aspetti potrebbe anche superarle!

Boí Taüll

Boí Taüll

Anche la stazione di Boí Taüll, come quella di Baqueira-Beret, si trova nei Pirenei di Lleida, più precisamente nella Val de Boí. Questo complesso è noto per essere il più alto della regione, e uno dei suoi vantaggi, secondo gli amanti della zona, è il suo non essere quasi mai sovraffolato, il che permette di fare sci con maggiore relax. La stazione sciistica conta 11 skilift e un totale di 6 seggiovie e per chi viaggia con bambini c’è una buona notizia: un servizio di asilo nido, l’ideale per i genitori che vogliono godersi qualche ora di sci senza preoccupazioni.  I bambini più grandi possono invece frequentare una scuola di sci dove insegnano a praticare questo sport a tutti i livelli.

Oltre alle magnifiche piste, la zona del Vall del Boí offre diverse attrazioni di tipo culturale; da queste parti infatti è possibile ammirare una serie di importantissimi edifici romanici, in particolare alcune chiese e monasteri di grande valore architettonico.

Nei dintorni della stazione abbiamo case incredibili come questa, sul fianco della montagna e decorate con gusto per farti sentire a casa.

Cerler

Cerler

La stazione di Aramón-Cerler, nel comune di Benasque, è una delle località sciistiche più popolari nei Pirenei aragonesi. Tra le sue piste c’è spazio per tutti i tipi di appassionati di sport invernali, dai più inesperti ai più esperti, pertanto queste sono consigliate anche alle famiglie che vogliono godersi qualche giorno di divertimento. In fatto di ristoranti e luoghi di intrattenimento, Aramón-Cerler offre una vasta gamma di scelta, tanto da lasciare il visitatore molto soddisfatto.

Se Cerlert ti convince come meta sciistica, dai un’occhiata a questo bellissimo appartamento in stile rustico per un soggiorno ideale

Candanchú

Candanchú

Anche nella provincia di Huesca troviamo una stazione sciistica, quella di Candanchú, inaugurata intorno 1928: la più antica stazione sciistica di tutta la Spagna. Si trova a poca distanza dal confine con la Francia e la città di Jaca, ed è un luogo particolarmente indicato per le famiglie, per l’elevata disponibilità di piste di livello accessibile dove non è necessario avere una competenza sciistica troppo avanzata.

Se poi parliamo del paesaggio, Candanchú sembra una vera e propria cartolina, tanto da essere una delle stazioni più apprezzate, non solo nei Pirenei, ma in tutta la Spagna. Piccola curiosità: da queste parti la si trova la Scuola Militare di Montagna.

Candanchú non è solo una garanzia di divertimento per gli amanti degli sport invernali, ma è anche un posto favoloso dopo la fine della stagione invernale. Lo sanno bene le migliaia di alpinisti ed escursionisti che ogni anno raggiungono questa zona per un po’ di sana fatica nel verde, circondati da una flora e una fauna indimenticabili.

Se Candanchú vi ha convinto, date un’occhiata a questa casa in stile rustico immersa nella natura.

Navacerrada

Navacerrada

Forse una delle località sciistiche più popolari di Spagna per la sua vicinanza alla capitale, Navacerrada offre alcuni giorni di riposo e divertimento a contatto con la natura, perfetta per staccare dalla routine della grande città.

La stessa stazione sciistica, che copre un territorio tra le province di Madrid e Segovia, è una delle più antiche del paese e ha due aree sciistiche chiaramente differenziate in base al livello di sciatori: principianti ed esperti. All’interno della pista di livello più semplice troviamo persino uno spazio riservato alle slitte, quindi, se ne possiedi una, è il momento di rispolverarla e lanciarti giù per le piste innevate.

Data la sua vicinanza a Madrid, possiamo raggiungere il porto di Navacerrada con la linea C-9 dei treni pendolari, ma si può ugualmente raggiungere la destinazione in auto e lasciarla nel parcheggio pubblico.

Sarà dunque Navacerrada la tua prossima meta sciistica? Allora non ti resta che scegliere l’appartamento dove alloggiare per la tua fantastica settimana bianca. Che ne pensi di questo appartamento con camino e formidabile panorama?

Sierra Nevada

Sierra Nevada

In provincia di Granada, a poca distanza dalla capitale, si trova la stazione sciistica della Sierra Nevada. Piccola curiosità: non esiste un’altra stazione sciistica situata più a sud in Europa. Questa inoltre è anche la stazione più alta di tutta la Spagna. Si tratta di una stazione perfettamente attrezzata con ogni tipo di servizio, dalle scuole di sci classiche con decine di monitor disponibili, al servizio di asilo nido e diverse cliniche.

Per arrivare da Granada abbiamo due opzioni: utilizzare un mezzo privato o utilizzare le linee di autobus che effettuano questo percorso di 31 chilometri di distanza. Se vogliamo spostarci da un posto all’altro all’interno della stessa stazione sciistica, puoi sempre approfittare di altre linee di microbus che il comune di Monachil mette a disposizione dei visitatori. Nei mesi dove la neve è scarsa – come in primavera o in estate – le linee di seggiovie e cabinovia offrono la possibilità di raggiungere le cime delle montagne, per godere di una vista davvero privilegiata.

Se desideri trascorrere dei alcuni giorni da sogno in Sierra Nevada, non perderti questo bellissimo appartamento duplex.