Alloggi a Genova

Trova appartamenti di qualità dai nostri esperti locali!

I migliori 50 appartamenti a Genova

Benvenuti a Genova

Alla scoperta di Genova

Genova è la sesta città più grande d’Italia, nonché capoluogo della regione Liguria. Per la sua storia e le sue meravigliose attrazioni naturali e culturali si è guadagnata il soprannome “La Superba” e il titolo di Capitale della Cultura 2004; inoltre il suo centro è incluso tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Per tutte queste ragioni, Genova attrae moltissimi turisti ogni anno e merita senz’altro una visita approfondita.

A proposito di Genova

Genova fu una delle Repubblica Marinare insieme a Pisa, Venezia e Amalfi.

  • A Genova nel 1407 fu fondata una delle banche più antiche del mondo, il Banco di San Giorgio.
  • I Fratelli Lumiere girarono un film a Genova in piazza Caricamento nel 1896.

Trova il tuo alloggio ideale a Genova

Dove alloggiare a Genova

Dormire a Genova

Il centro storico di Genova o Città Vecchia è incluso nei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO e merita di essere il punto di partenza della visita alla città. Recentemente restaurato, è estremamente affascinante grazie ai suoi vicoletti medievali noti col nome di caruggi, gli eleganti palazzi, i baretti e le molte piazze adornate da antiche chiese. Non perdetevi il Castrum, insediamento originario della città fin dai tempi degli Etruschi, che include due tra i più bei palazzi della città: Palazzo Ducale e Palazzo Spinola. Via Garibaldi, la Strada Nuova. Anch’esse parte della zona Patrimonio dell’Umanità, via Garibaldi detta Strada Nuova comprende palazzi elegantissimi e ben tre edifici sede di musei di arte antica: Palazzo Rosso, con opere d’arte della famiglia seicentesca dei Brignole-Sale, Palazzo Bianco, con opere di pittori italiani, e Palazzo Tursi, sede del Sindaco e di una mostra di arte decorativa nonché del “Cannone”, il violino di Paganini risalente al 1734. La Lanterna è il simbolo di Genova, ed è un faro la cui torre fu costruita nel 1300 a partire dal precedente faro con falò, presente nello stesso sito fin dal 1128. L’aspetto attuale risale al 1500. Adiacente al faro troverete anche un Museo multimediale che vi racconterà la storia della città. È aperto al pubblico solo nei festivi e prefestivi. Famosissimo è l’Acquario di Genova: è il più grande d’italia e il secondo in Europa, e ospita esemplari di circa 600 specie, in un ambiente che ricrea alla perfezione l’habitat naturale di questi animali. Nelle 70 vasche che ospitano le specie marine potrete osservare anche squali e pinguini. Particolarmente degno di nota è il Padiglione dei Cetacei, progettato niente meno che dal celebre architetto Renzo Piano. Il prezzo del biglietto per gli adulti è 23€: può sembrare costoso, ma la visita vale ogni centesimo. L’acquario si trova nell’area del porto antico, un tempo fulcro di frenetica attività mercantile, e ora zona della città molto amata dai turisti. La sua piazza è stata ridisegnata da Renzo Piano per il cinquecentesimo anniversario della scoperta dell’America nel 1992. Qui potrete ammirare altre opere del nostro grande architetto, come la Biosfera, bolla in acciaio e vetro dal diametro di 20 metri contenente una riproduzione di ecosistema tropicale, e il Bigo, struttura ispirata alla gru usata per carico e scarico di merci nel porto: potrete salire in cima alla struttura con un ascensore panoramico che vi porterà a 40 metri di altezza, e ammirare il panorama di Genova a 360 gradi con musica di sottofondo e pannelli illustrativi. Imperdibile! Galata Museo del Mare. Il Museo del Mare è altrettanto interessante perché è il più grande museo marittimo del Mediterraneo che racconta la storia della navigazione tramite l’esposizione di esemplari di imbarcazioni e navi del passato, nonché strumenti e carte d’epoca. Una sezione del museo è dedicata al viaggio di Colombo in America; dal terrazzo potrete inoltre godere di un magnifico panorama su tutta la città e la costa.

Cosa fare a Genova

Cosa vedere a Genova

Il centro storico di Genova o Città Vecchia è incluso nei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO e merita di essere il punto di partenza della visita alla città. Recentemente restaurato, è estremamente affascinante grazie ai suoi vicoletti medievali noti col nome di caruggi, gli eleganti palazzi, i baretti e le molte piazze adornate da antiche chiese. Non perdetevi il Castrum, insediamento originario della città fin dai tempi degli Etruschi, che include due tra i più bei palazzi della città: Palazzo Ducale e Palazzo Spinola. Via Garibaldi, la Strada Nuova. Anch’esse parte della zona Patrimonio dell’Umanità, via Garibaldi detta Strada Nuova comprende palazzi elegantissimi e ben tre edifici sede di musei di arte antica: Palazzo Rosso, con opere d’arte della famiglia seicentesca dei Brignole-Sale, Palazzo Bianco, con opere di pittori italiani, e Palazzo Tursi, sede del Sindaco e di una mostra di arte decorativa nonché del “Cannone”, il violino di Paganini risalente al 1734. La Lanterna è il simbolo di Genova, ed è un faro la cui torre fu costruita nel 1300 a partire dal precedente faro con falò, presente nello stesso sito fin dal 1128. L’aspetto attuale risale al 1500. Adiacente al faro troverete anche un Museo multimediale che vi racconterà la storia della città. È aperto al pubblico solo nei festivi e prefestivi. Famosissimo è l’Acquario di Genova: è il più grande d’italia e il secondo in Europa, e ospita esemplari di circa 600 specie, in un ambiente che ricrea alla perfezione l’habitat naturale di questi animali. Nelle 70 vasche che ospitano le specie marine potrete osservare anche squali e pinguini. Particolarmente degno di nota è il Padiglione dei Cetacei, progettato niente meno che dal celebre architetto Renzo Piano. Il prezzo del biglietto per gli adulti è 23€: può sembrare costoso, ma la visita vale ogni centesimo. L’acquario si trova nell’area del porto antico, un tempo fulcro di frenetica attività mercantile, e ora zona della città molto amata dai turisti. La sua piazza è stata ridisegnata da Renzo Piano per il cinquecentesimo anniversario della scoperta dell’America nel 1992. Qui potrete ammirare altre opere del nostro grande architetto, come la Biosfera, bolla in acciaio e vetro dal diametro di 20 metri contenente una riproduzione di ecosistema tropicale, e il Bigo, struttura ispirata alla gru usata per carico e scarico di merci nel porto: potrete salire in cima alla struttura con un ascensore panoramico che vi porterà a 40 metri di altezza, e ammirare il panorama di Genova a 360 gradi con musica di sottofondo e pannelli illustrativi. Imperdibile! Galata Museo del Mare. Il Museo del Mare è altrettanto interessante perché è il più grande museo marittimo del Mediterraneo che racconta la storia della navigazione tramite l’esposizione di esemplari di imbarcazioni e navi del passato, nonché strumenti e carte d’epoca. Una sezione del museo è dedicata al viaggio di Colombo in America; dal terrazzo potrete inoltre godere di un magnifico panorama su tutta la città e la costa.

Mangiare e bere a Genova

La torta pasqualina di Genova

La gastronomia e cucina genovese esprimono al meglio i veri sapori della terra e del mare, offrendo una pletoria di prelibatezze da gustare in ogni momento della giornata. Al mattino è un rito sorseggiare uno schiumoso cappuccino con una "slerfa" di calda focaccia appena sfornata. I forni non offrono esclusivamente pane e focaccia, bensì una miriade di ulteriori opzioni per uno street food o una ghiotta pausa pranzo: le torte salate, prima fra tutte la torta pasqualina farcita con bietole, uova e formaggio, farinata, focaccia al formaggio tipo Recco, panissa, polpettone, frisceu solo per citare i più noti. Addentrandosi per i vicoli del centro storico si incontreranno numerose osterie e trattorie che servono i piatti della tipica tradizione culinaria regionale, solitamente un ottimo pasto è completo di trofie al pesto, rigorosamente con pinoli, fagiolini e patate, coniglio alla ligure, cima (carne ripiena di uova e verdure) e, dulcis in fundo, una fetta di pandolce basso alla genovese.

Come muoversi a Genova

Metropolitana Genova

La città è servita da una efficiente e fitta rete di mezzi di trasporto pubblico, tra cui autobus, funicolari e ascensori per raggiungere le cime dei colli, e metropolitana. Un servizio di Navebus collega la località ponentina di Pegli al Porto Antico in meno di trenta minuti pagando un biglietto di 3€. L'aeroporto Cristoforo Colombo si trova nel quartiere di Sestri Ponente ed è raggiungibile facilmente dalle principali stazioni ferroviarie di Piazza Principe e Brignole con l'apposito servizio di bus navetta Volabus al costo di 6€. Per muoversi all'interno del centro storico è un must camminare e stare con il naso all'insù: solo così si possono ammirare le bellezze che la città offre! In città si trovano anche soste amiche per gli amanti della bicicletta, per esplorare la città sotto un'altra prospettiva. Il servizio di noleggio bicici è chiamato MoBike. Il biglietto per autobus e metropolitana costa 1,50€ ed è valido 100 minuti da quando lo si oblitera.

Genova - Appartamenti e Case in Affitto

Genova è la sesta più grande città d’Italia, nonché capoluogo della regione Liguria. Per la sua storia e le sue meravigliose attrazioni naturali e culturali, si è guadagnata il soprannome “La Superba” e il titolo di Capitale della Cultura 2004; inoltre il suo centro è incluso tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Per tutte queste ragioni, Genova attrae moltissimi turisti ogni anno e merita senz’altro una visita approfondita.

Alloggi a Genova: appartamenti, residence, monolocali, stanze e bed and breakfast

A Genova per la vostra vacanza potrete trovare molti tipi di alloggi, in alberghi, residence, agriturismi e bed and breakfast. Anche su Wimdu potrete scegliere tra una miriade di opportunità, offerte da abitanti del luogo: da appartamenti nella città vecchia a case sul mare, da economici monolocali e stanze a più ampie ville per famiglie e gruppi. Trovate ora l’alloggio che fa per voi, prenotate la vostra vacanza con Wimdu!

Fatti degni di nota

  • Genova era una delle Repubblica Marinare, insieme a Pisa, Venezia e Amalfi.
  • A Genova nel 1407 fu fondata una delle banche più antiche del mondo, il Banco di San Giorgio.
  • Cristoforo Colombo nacque a Genova nel 1451.
  • I Fratelli Lumiere girarono un film a Genova in piazza Caricamento nel 1896.

Visita al centro

Come dicevamo poco fa, il centro storico di Genova o Città Vecchia è incluso nei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO e merita di essere il punto di partenza della visita alla città. Recentemente restaurato, è estremamente affascinante grazie ai suoi vicoletti medievali noti col nome di carrogi, gli eleganti palazzi, i baretti e le molte piazze adornate da antiche chiese. Non perdetevi il Castrum, insediamento originario della città fin dai tempi degli Etruschi, che include due tra i più bei palazzi della città: Palazzo Ducale e Palazzo Spinola.

Via Garibaldi, la Strada Nuova

Anch’esse parte della zona Patrimonio dell’Umanità, via Garibaldi detta Strada Nuova comprende palazzi elegantissimi e ben tre edifici sede di musei di arte antica: Palazzo Rosso, con opere d’arte della famiglia seicentesca dei Brignole-Sale, Palazzo Bianco, con opere di pittori italiani, e Palazzo Tursi, sede del Sindaco e di una mostra di arte decorativa nonché del “Cannone”, il violino di Paganini risalente al 1734.

La Lanterna di Genova

La Lanterna è il simbolo di Genova, ed è un faro la cui torre fu costruita nel 1300 a partire dal precedente faro con falò, presente nello stesso sito fin dal 1128. L’aspetto attuale risale al 1500. Adiacente al faro troverete anche un Museo multimediale che vi racconterà la storia della città. È aperto al pubblico solo nei festivi e prefestivi.

L’Acquario di Genova

Famosissimo è l’Acquario di Genova: è il più grande d’italia e il secondo in Europa, e ospita esemplari di circa 600 specie, in un ambiente che ricrea alla perfezione l’habitat naturale di questi animali. Nelle 70 vasche che ospitano le specie marine potrete osservare anche squali e pinguini. Particolarmente degno di nota è il Padiglione dei Cetacei, progettato niente meno che dal celebre architetto Renzo Piano. Il prezzo del biglietto per gli adulti è 23€: può sembrare costoso, ma la visita vale ogni centesimo.

Il Porto Antico

L’acquario si trova nell’area del porto antico, un tempo fulcro di frenetica attività mercantile, e ora zona della città molto amata dai turisti. La sua piazza è stata ridisegnata da Renzo Piano per il cinquecentesimo anniversario della scoperta dell’America nel 1992. Qui potrete ammirare altre opere del nostro grande architetto, come la Biosfera, bolla in acciaio e vetro dal diametro di 20 metri contenente una riproduzione di ecosistema tropicale, e il Bigo, struttura ispirata alla gru usata per carico e scarico di merci nel porto: potrete salire in cima alla struttura con un ascensore panoramico che vi porterà a 40 metri di altezza, e ammirare il panorama di Genova a 360 gradi con musica di sottofondo e pannelli illustrativi. Imperdibile!

Galata Museo del Mare

Il Museo del Mare è altrettanto interessante perché è il più grande museo marittimo del Mediterraneo che racconta la storia della navigazione tramite l’esposizione di esemplari di imbarcazioni e navi del passato, nonché strumenti e carte d’epoca. Una sezione del museo è dedicata al viaggio di Colombo in America; dal terrazzo potrete inoltre godere di un magnifico panorama su tutta la città e la costa.

Cucina locale e tempo libero

Tra le ricette più note della città c’è naturalmente quella del pesto alla genovese, nonché quella della focaccia, guarnita in molti modi: con cipolla, formaggio, olive o soltanto con olio; una delle piú note è la farinata, focaccia di farina di ceci cotta in forno a legna. È molto noto anche il minestrone alla genovese e la Pasqualina, una sfoglia ripiena di carciofi, uova, zucchine e formaggio. Naturalmente tra i piatti forti c’è il pesce fresco!
Per provare questi piatti vi consigliamo il Ristorante Scalvini con gustosi piatti di pesce e prezzi non proprio economici ma commisurati alla qualità; per un aperitivo, l’Enoteca Rimassa e per un cocktail dopo cena con dj set il Gradisca Café, tra i più popolari della città.

Non hai ancora deciso?

I NOSTRI APPARTAMENTI HANNO UN PUNTEGGIO MEDIO DI 9/10! SCOPRI COSA DICONO I NOSTRI OSPITI:

Massimiliano
Massimiliano
10 Eccellente
Novembre 2016
Cupole di Genova

Appartamento caratteristico al centro del centro del centro storico di Genova. Punto di partenza ideale per la scoperta del quartiere ma, una volta "capita" la zona anche vicinissimo a tutto quello che c'è da vedere a Genova. Appena sott...

LUCIA
LUCIA
10 Eccellente
Novembre 2016
Antico e moderno nel centro storico di Genova

L´appartamento è gradevolissimo, centralissimo, spazioso, comodo e abbastanza silenzioso (il rumore della movida alla sera nella piazza sottostante non si sente dalla camera da letto, protetta da una robusta porta scorrevole). Non esito ...

Nicole
Nicole
10 Eccellente
Settembre 2016
Cozy flat in historic center - FREE PARK

Appartamento PERFETTO! La ristrutturazione è recente e fatta in modo impeccabile, se dovessi pensare ad un appartamento adatto ad una coppia non avrei dubbi. L'arredamento è moderno e lineare, come piace a noi. Va bene per un weekend ma ...

BARBARA
BARBARA
8 Molto buono
Settembre 2016
Splendida Villa in Genoa - Liguria

Abbiamo trascorso una settimana in occasione dell'ultimo Salone Nautico di Genova. Per noi è stata un'ottima soluzione. Da ripetere.

Noi siamo Wimdu...

Wimdu è la più grande piattaforma europea per la ricerca di appartamenti privati. Con più di 350 mila alloggi in più di 150 Paesi, ti garantisce la sistemazione ideale per le tue vacanze.

bookings guests properties numbers review triple-check save
  • Oltre 10 milioni di notti prenotate

    Siamo il più grande portale di appartamenti vacanza in Europa.

  • Il Triplo Controllo di Wimdu

    Il nostro controllo di qualità in tre passaggi include visite agli appartamenti in loco.

  • Trustpilot

    Il nostro punteggio Trustpilot è
    Ottimo (8.9/10)

...e amiamo i nostri appartamenti